Finalmente la fine del mondo … inizia il DAY 1

Amazon Day 1Di recente, ho avuto l’opportunità di incontrare presso l’Università di Tor Vergata alcune persone che lavorano per Amazon.com di Seattle, mi hanno raccontato una cosa abbastanza curiosa, almeno per noi italiani, ogni dipendente riceve al loro arrivo : una “scrivania-porta”.

Sì, una porta che serve letteralmente come una scrivania su questa “scrivania” il fondatore, Jeff Bezos, ha pensato bene di installare i valori ai quali si ispira la società e sulla base del quale vengono gestiti gli impiegati
“GIORNO 1 :Ci sono così ancora tante cose che devono essere inventate. C’è ancora tanto nuovo che sta per accadere.
La gente non ha idea di quale impatto Internet stia per provocare e questo è ancora ancora 1 ° giorno in grande stile” Jeff Bezos

Amazon pertanto dopo aver annunciato quale sia la sua politica per il successo, assume solo coloro che hanno il talento di adattarsi meglio a questa cultura organizzativa .

Un qualsiasi studente italiano riuscirebbe ad adattarsi a questo tipo di cultura?

In Italia ogni adattamento che comporta un cambiamento è quasi sempre visto come un fallimento, pensiamo ad esempio al cambiamento di lavoro o ancor prima al cambiamento dell’indirizzo scolastico . Eppure gli Stati Uniti ed ultimamente anche lo stesso Barak Obama sulla parola Change ne hanno fatto un elemento di FORZA per l’uscita dalla crisi economica.

Frequentando i corsi on line di varie università americane fra le quali la Massachusetts Institute of Tecnology ed Harvard mi sono resa conto che il mondo accademico americano non spaventa i propri studenti anzi li cerca e li incoraggia, convincendoli che si può diventare ricchi e famosi con semplicemente una “BUONA IDEA” e non solo come accade ultimamente in Italia mostrando i muscoli o curve ai numerosi reality show!

Guardando il film The Social Network, devo dire che ho un po’ invidiato chi vive negli Stati Uniti, anche se di certo investire sui giovani non è un atto di pura bontà ma semplicemente di furbizia e lungimiranza. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: